quando montare le gomme invernali

Quando montare le gomme invernali

L’inverno è la stagione dove piove e nevica quasi ogni giorno, soprattutto in alcune zone dell’Italia che sono più fredde, e prendere l’auto può risultare rischioso soprattutto se le strade sono bagnate e ancor di più se le stesse sono innevate. Per questo motivo esistono due tipi do gomme: quelle estive e quelle invernali. Queste ultime vanno montate in un determinato periodo di tempo che è previsto dalla legge e che scoprirai più avanti. Quindi, da come puoi intuire, qui si parla di quando montare le gomme invernali.


La legge

Le gomme invernali sono molto importanti per la sicurezza dei mezzi di trasporto e montarle è un obbligo previsto dalla legge. Se non si adempie a questo obbligo si può ricorrere a delle sanzioni. Questo tipo di gomme quindi sono tanto importanti da far si che ci sia anche una legge. Si tratta dell’Articolo 6 del Codice della Strada introdotto con la legge numero 120 del 29/07/2010 che non dice esplicitamente quando montare le gomme invernali. Chi non rispetta questo articolo del codice stradale può incorrere a delle multe che vanno da 41 Euro fino a 335 Euro in determinate occasioni.

Le multe previste dal comma 4e dell’Articolo 6 del Codice della Strada variano a seconda delle situazioni e dei luoghi in cui viene effettuata l’infrazione. Per esempio se sei sprovvisto di gomme invernali nel centro abitato puoi ricevere una multa che va da 41 Euro a 168 Euro, mentre l’infrazione si verifica fuori del centro abitato la multa aumenta e quindi va da 84 euro fino a 335 Euro.

Se vieni fermato dalle forze dell’ordine al di fuori dei centri urbani e non sei dotato di gomme invernali, non potrai ripartire fino a quando non metterai le catene da neve oppure le catene anti-scivolo. Se non sei provvisto di tali mezzi allora scatta la sanzione di 84 euro e la decurtazione di 3 punti della patente di guida.

I simboli delle gomme invernali

Dopo aver preso la patente la cosa che sicuramente molti non fanno è quella di andare a leggere cosa c’è scritto sulle gomme. Questo accade perché probabilmente si ritiene che non sia importante. Le scritte sui lati della ruota, però, informano l’automobilista di che tipo di gomma si tratta e se questa è a norma di legge. Per esempio le gomme invernali hanno dei simboli che sono M+S che significa Mud e Snow rispettivamente Fango e Neve. Con questo tipo di gomma che non è puramente invernale, eviterai di prendere delle multe.

Quando montare le gomme invernali

Come ormai ben sai, le gomme invernali sono previste dalla legge e quindi è assolutamente obbligatorio montarle. È importante averle per la sicurezza stradale. Il comma 4e dell’Articolo 6 del Codice della Strada disciplina l’uso delle gomme invernali che bisogna montarle per un determinato periodo di tempo il quale può essere prorogabile. Bisogna essere dotati di pneumatici invernali dal 15 ottobre al 15 maggio di ogni anno. Questa norma è emanata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Entro tale data, quindi, devi provvedere a cambiare le gomme estive e inserire quelle per l’inverno o almeno quelle che hanno la dicitura M+S.